Ospedale di Battipaglia

TC del P.O. di Battipaglia,”Acquistata da due anni ma ancora non installata”,denuncia la CISL FP

La TC del P.O. di Battipaglia è vecchia ed obsoleta, ma ancora non viene sostituita.

I delegati CISL FP del nosocomio battipagliese denunciano la singolare vicenda che riguarda appunto la TC del P.O che spesso è causa di disagio per gli utenti per la sua vetustà, ma che ancora non viene sostituita e non certo per mancanza di fondi per l’ acquisto di una nuova.

In realtà, infatti la TC (tomografia computerizzata) per la Radiologia c’è, ma resta inspiegabilmente in giacenza, a quanto riferiscono i delegati CISL FP PO Battipaglia Gaspare Pepe – Pasquale Solimeno – Silvano Vece nella nota stampa:

“Da circa due anni è stata acquistata la tomografia computerizzata in dotazione al Presidio Ospedaliero di Battipaglia, ma purtroppo non viene installata e quella vecchia ed obsoleta non viene sostituita.

Milioni di euro in magazzino e se la questione continua così all’atto della installazione avremo una tomografia computerizzata già vecchia e sorpassata tecnologicamente. Oltre ciò la TC attuale, essendo vecchia, si rompe talmente spesso che nell’anno è più grande il periodo di mancato funzionamento che di effettiva operatività del macchinario.

Dispendio economico e qualità assistenziale non efficiente, impongono all’attuale direzione strategica, non responsabile dello stato di cose che deriva dalla assenza di programmazione sanitaria della precedente gestione, una scelta immediata al fine di garantire un servizio sempre più efficiente con conseguente riduzione dei tempi di attesa e di ricovero per tutti i pazienti interessati.

Si riprenda a programmare e a potenziare i presidi e i distretti sanitari della Piana del Sele – concludono i tre dirigenti della CISL FP – poiché la gestione precedente si è caratterizzata per il totale immobilismo nelle scelte di riorganizzazione e riprogrammazione della filiera sanitaria del nostro territorio.”

Pepe.Vece -Solimeno

La questione della TC del P.O. di Battipaglia è stata portata all’attenzione della direzione strategica dell’ASL Salerno, ma anche ai vertici del DEA Battipaglia/Eboli/Roccadaspide, dagli stessi delegati CISL FP PO Battipaglia.

Gaspare Pepe, Pasquale Solimeno e Silvano Vece, infatti, hanno ribadito il malfunzionamento dell’attuale Tc, tecnologicamente obsoleta ed i cui interventi di manutenzione, sempre più ricorrenti, produca un conseguente dispendio economico e conseguente sospensione delle attività.
Gli esponenti cislini ritenendo “indispensabile e inderogabile, considerato già il notevole ritardo nella
messa in opera, la sostituzione della TC (tomografia computerizzata) presente con la nuova
apparecchiatura, al fine di garantire un servizio sempre più efficiente con conseguente riduzione dei
tempi di attesa e di ricovero per tutti i pazienti interessati, chiedono un autorevole intervento da arte
della direzione strategica aziendale.”