Nuove ambulanze per il Ruggi di Salerno

Nuove ambulanze a disposizione dell’ Azienda ospedaliera Universitaria di Salerno.

Si arricchisce l’offerta dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, finalizzata al rinnovo e al potenziamento del “parco macchine”.

Insieme a quelle già presenti, nuove ambulanze andranno a rafforzare infatti, i Pronto soccorso dei Presidi Ruggi di Salerno, Fucito di Mercato San Severino, Santa Maria Incoronata dell’Olmo di Cava dei Tirreni e del Costa d’Amalfi di Castiglione di Ravello.

L’acquisto è stato determinato in seguito all’atto deliberativo n. 439 del 29-06-2022, a firma del Direttore Generale, Vincenzo D’Amato, per la fornitura di tre ambulanze di tipo A, cedute in nolo operativo triennale, dall’esecutore economico Olmedo, aggiudicatario della Gara.

Questa mattina, le nuove ambulanze sono state sottoposte al collaudo da una specifica Commissione, all’interno del nosocomio Salernitano.

L’acquisto complessivo, nel dettaglio, è di 3 ambulanze rianimative, dell’ambulanza per il trasporto di emergenza neonatale (STEN), di due automediche e di un’auto dedicata al trasporto organi.

Le peculiarità delle nuove ambulanze consistono nel supporto ammortizzato per barelle con sospensione idropneumatica per riduzione di vibrazioni e sollecitazione, nel caso di lesioni del midollo spinale, e di un sistema di trasporto per grandi obesi, con aumento volumetrico e di carico (350 kg), provvisto di aggancio meccanizzato.

Tutto ciò è reso possibile grazie alla sinergia di intenti da parte dei vertici dell’AOU di Salerno: del Direttore Generale Vincenzo D’Amato, della Direttrice Sanitaria Emilia Vozzella, del Direttore Amministrativo Ferdinando Memoli, del Direttore A.B.S Vincenzo Andriuolo e del Direttore Medico di Presidio Walter Longanella.