Lynphis Ride per la mototerapia

Lynphis Ride per la mototerapia, il 6 settembre la 4a edizione

Lynphis Ride, ovvero le due ruote in aiuto di bambini con disturbi dello sviluppo: domenica 6 settembre si rinnova l’iniziativa che punta a raccogliere fondi, ma soprattutto sensibilizzare in merito ai disturbi del neurosviluppo, in primis l’autismo.

Il Lynphis Ride è nato dall’idea di Luca Nuzzo, esperto di moto ma anche con una forte volontà di aiutare in modo gratuito bambini autistici. Si tratta di un singolare raduno che coinvolge centinaia di signori e signore provenienti da tutta Italia che indosseranno una camicia, simbolo della nobiltà dei bikers, con le loro motociclette, sidecar o vespe  sfileranno per sensibilizzare sui disturbi del neurosviluppo, raccogliere fondi per la ricerca sulla riabilitazione neuropsicomotoria in moto (motoTerapia) e per regalare terapie e visite specialistiche ai bambini che vivono queste difficoltà.
Insomma un “semplice giro in moto con stile, contando sul grande cuore dei motociclisti per raccogliere fondi ed aiutare gli altri” – dichiara il promotore di Lynphis Ride e fondatore dell’Associazione La MotoTerapia, il dottor Luca Nuzzo che dal 2019 porta avanti la ricerca scientifica su tale argomento, effettua terapie gratuite e divulga informazioni, attraverso eventi di sensibilizzazione sui disturbi neuropsichiatrici e quindi aiuta i genitori di questi piccoli ad inserirli nella società e farli sentire meno soli, portando inoltre grandi risultati in ambito riabilitativo. L’attività viene svolta con cadenza precisa (ogni 15 gg) dal 12 maggio 2019 ed al momento ha in carico 6 bambini in Campania a Santa Maria a Vico.

La manifestazione, motociclette luccicanti e camicia, rendono il Lynphis Ride un evento
unico, – dichiara Nuzzo- ricordando il prossimo appuntamento:- il 6 Settembre dalle ore 9,00 a Santa Maria a Vico, in  Piazza Roma dove sosteremo, con le moto in bella vista, per un paio di ore, per poi partire per un tour di circa 150 km, attraversando  luoghi panoramici e storici delle provincie di Caserta e Benevento,che terminerà con una visita guidata gratuita alla pinacoteca “Il Cuneo” a Santa Maria a Vico
Tutto l’evento verrà svolto secondo le norme previste dall’ultimo Decreto anticovid
della Regione Campania“.
Il motto del Lynphis Ride, nonchè dell’Associazione La MotoTerapia è:
“Se la moto fa rumore per una nobile causa, tutti udiranno solo una dolce melodia!”