Svolta nella lotta al Covid-19: al Pascale di Napoli test rapidi con risposta in un’ora e quaranta.

Un test rapido per identificare tutti gli individui con infezione da coronavirus asintomatici o con sintomi lievi. E’ quanto si sta sperimentando all’istituto Pascale di Napoli su pazienti e dipendenti. Se questo test da’ un esito positivo puo’ essere confermato tramite biologia molecolare, se negativo puo’ essere ripetuto dopo qualche giorno. “Il test, avviato pochi giorni fa all’Istituto dei tumori di Napoli, sembra dare risultati molto promettenti”, fanno sapere dal Pascale.Abbiamo studiato con grande interesse questa opportunità ed è per noi un orgoglio aver attivamente partecipato, e adesso poter cominciare a utilizzare la procedura per poterla ulteriormente perfezionare”, ha spiegato il direttore generale del Pascale, Attilio Bianchi. E che potrebbe davvero dare risultati importanti ed un contributo importante per la lotta al coronavirus, soprattutto in questa seconda ondata di pandemia.Per Ascierto ci troviamo dinanzi a una vera e propria svolta, lo strumento adottato al Pascale è di facile uso e in grado di dare risposte immediate, adottabile, quindi anche nelle scuole e nei presidi. Il test è in grado di dare una risposta in poco più di un’ora grazie a un kit diagnostico che permette di verificare la presenza di materiale genetico senza la necessità di estrarlo e purificarlo dal campione prima dell’analisi stessa, in quanto viene estratto direttamente nella cartuccia durante il processo analitico.