tumore al seno metastatico

Tumore al Seno Metastatico, il 13 ottobre la Giornata nazionale di sensibilizzazione

Il tumore al seno metastatico si caratterizza per una diffusione che colpisce parti dell’organismo anche distanti, a partire dalla sede mammaria.

L’incidenza è in costante crescita; si stima che in Italia oltre 37.000 donne convivono con questa forma neoplastica che, grazie ai progressi della ricerca, permette la sopravvivenza avendo una qualità della vita migliore rispetto al passato.

Con questa malattia si può vivere e contare su attenzione, accoglienza e supporto adeguati da parte delle istituzioni sanitarie. Anche per questo diventa fondamentale diffondere informazioni corrette e rafforzare la solidarietà e la fiducia: sono queste le finalità della prima edizione della Giornata Nazionale di sensibilizzazione sul Tumore al Seno Metastatico (TSM), riconosciuta dal Ministero della Salute grazie alla campagna promossa da numerose associazioni tra cui, in particolare, Europa Donna Italia, associazione di promozione sociale nata nel 1994 su iniziativa della European School of Oncology (https://europadonna.it/).

La Giornata si celebrerà il 13 ottobre con numerose manifestazioni in tutta Italia per informare in particolare sui 7 punti individuati da Europa Donna come prioritari e inseriti nel manifesto dedicato a questa patologia.

Tra le associazioni che hanno sostenuto l’istituzione della Giornata nazionale del Tumore al seno metastatico, c’è “Noi ci Siamo” che ricorda che questa ricorrenza si celebra quest’anno con leggi ad hoc in 4 Regioni: in Liguria, Valle D’Aosta, Campania e Lazio, che illumineranno di viola i monumenti simbolo dei loro capoluoghi: il Maschio Angioino a Napoli, la Lanterna e la Fontana di Piazza De Ferrari a Genova, i Castelli di Aymavilles e di Arvier ad Aosta, e il Consiglio della Regione Lazio a Roma.

Non esistono numeri certi su quante donne, in Italia, convivano con il tumore al seno metastatico, detto carcinoma mammario IV stadio, ma secondo le stime sarebbero tra le 37.000 e le 50.000. Una quota tra il 20% e il 30% dei tumori in fase iniziale, infatti, recidiva e dà metastasi negli anni: ogni anno si stima che siano circa 15.000 le diagnosi di cancro al seno metastatico, di cui circa 3 mila casi de novo, cioè già metastatici alla prima diagnosi.